Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2015

DOLCE DI CAPODANNO

Immagine
Rieccomi per una breve apparizione veloce per farvi i miei migliori auguri di buon anno, che possiate iniziarlo serenamente, con tanta allegria e che vi porti tanta salute , amore, amicizia e felicita'. In questi giorni non ho potuto essere presente sul mio e sui vostri blog per molti problemi familiari dell'ultimo minuto, mio papa' non sta bene e io sono sempre di corsa. Spero che il 2016 possa iniziare meglio di come sta finendo. Come al solito se inizio a parlare non so piu' fermarmi, ma e' arrivato il momento di lasciarvi la mia idea di dessert per il cenone di San Silvestro. INGREDIENTI 1 base di pan di spagna o di schiacciata fiorentina   (come ho fatto io) 500 gr di gelato gusti vari ( io caffe', tiramisu', vaniglia) 200 ml panna da montare colorante blu liquido q.b. succo di frutta per bagnare la base alla pesca per me PROCEDIMENTO Preparate il pan di spagna o la schiacciata fiorentina , lasciate

QUENELLES AI BROCCOLI

Immagine
Eccomi oggi con un'altra semplice idea per il pranzo dei giorni di festa, potete prepararla come antipasto o come contorno, decidete voi. A casa mia non mangiamo quasi mai i broccoli ,nonostante facciano molto bene e mi sono stufata di cucinarli solo per me. Allora ho deciso di ingannarli tutti preparando questa prelibatezza, devo dire che hanno gradito. Eccole: INGREDIENTI 1 broccolo 4 patate 2 uova parmigiano grattuggiato q.b. pangrattato q.b. sottilette q.b. 1 pizzico di sale 2 cucchiai di farina PROCEDIMENTO Lavate, tagliate e bollite il broccolo per circa 10 minuti. Lo stesso fate con le patate e fatele cuocere per almeno 20 minuti. Schiacciate bene a pure' sia il broccolo che le patate,quindi create un composto con le uova, il parmigiano, la farina, il sale e un po' di pangrattato, il preparato deve essere non troppo asciutto ne' troppo morbido, potete correggere con pangrattato o latte. Create quindi delle quenelles con i

AUGURI DI BUON NATALE

Immagine
AUGURO A TUTTI UN SERENO E MAGICO NATALE, CHE POSSIATE ESAUDIRE TUTTI I VOSTRI DESIDERI!!!UN BACIONE Sabrina Stacchero' per qualche giorno la spina ho bisogno di riposarmi un po' e pensare alla mia famiglia, ci risentiamo prima di Capodanno!!!

ROTOLO ALLA NUTELLA

Immagine
Oggi voglio proporvi la mia ultima ricetta prima di Natale, siete curiosi?? Non si puo' che concludere con  un dolce, io sono molto golosa, penso che non l'abbiate ancora capito, e' la portata che mi piace di piu' preparare e gustare. A Natale voglio rifarlo, ma con una colata di glassa al cioccolato sopra, vi faro ' poi vedere il risultato. INGREDIENTI 200 gr zucchero semolato 3 uova 130 gr farina 00 2 cucchiaini di lievito per dolci 50 ml latte 200 gr nutella zucchero a velo per guarnire PROCEDIMENTO Montate dapprima le uova con lo zucchero fino a renderle chiare e spumose.. Aggiungete poi piano piano la farina miscelata al lievito e infine il latte sempre con le fruste.. Disponete il composto come strato molto sottile perche' in cottura lievitera' un po', sulla leccarda o una teglia da forno rivestita di carta da forno e infornate a 200 gradi per circa 5 minuti. Disponete la pasta biscotto ancora bollente su

CONCHIGLIONI RIPIENI

Immagine
Mi sono accorta che tra le proposte degli ultimi giorni per la tavola di Natale o della vigilia o di Capodanno, delle feste insomma, manca una ricetta di primo. Quale l'occasione migliore per proporre i conchiglioni ripieni che ho preparato un po' di tempo fa e che sono piaciuti molto sia ai cuccioli che a mio marito?? Siete pronti?? INGREDIENTI 500  gr conchiglioni 250 gr ricotta 250 spinaci grana q.b. 1 uovo besciamella  q.b. sale q.b. PROCEDIMENTO Preparate dapprima la besciamella seguendo il procedimento qui , quindi bollite i conchiglioni per pochi minuti in abbondante acqua salata e lasciateli raffreddare e scolare su dei panni puliti. Preparate nel frattempo il ripieno con la ricotta e gli spinaci stufati, un uovo e parmigiano grattuggiato. Riempite ogni conchiglione, poi sistemateli su una teglia da forno dove avrete messo uno strato di besciamella, quindi una volta riempiti tutti e sistemati copriteli di besciamella e parmigia