Lettori fissi diventa un mio follower, grazie

venerdì 14 agosto 2015

ASPICK DI POLLO

Oggi eccovi un'altro piatto freddo, che va preparato un po' prima perche' deve rassodare. Lo so che direte che barba, ma io in questo periodo mi cibo di soli piatti freddi con questo caldo massacrante e cucino verso sera o al mattino presto quando l'aria e' piu' fredda.
Questa che vi propongo oggi e' una ricetta datami da mia mamma, ma tramandata in famiglia da generazioni, a cui sono molto affezionata non solo perche' e' ottima, ma anche perche' mi ricorda quando da bambina, in estate, andavo a casa di mia nonna Lucia, che mi manca molto, in "ferie", dicevo io, per qualche giorno, perche' mia mamma lavorava e non poteva seguirmi, e la nonna mi faceva aiutare a prepararla.Quanto mi divertivo insieme a lei in cucina, da li' ho preso sua la passione!!!!
La cosa buffa della nonna era che lei faceva sembrare sempre la cucina come uno scherzo, se le chiedevi le dosi e gli ingredienti, ridendo diceva sempre .:"Buta un po' d son e un po' d l'un( che tradotto dal piemontese significa metti un po' di questo e un po' di quello)", fantastica nonna!!!!!!








INGREDIENTI


  • mezzo petto di pollo bollito
  • 2 fette di prosciutto cotto tagliate piu' spesse per farle a dadini
  • una confezione di olive
  • una confezione di funghetti sott'olio
  • una confezione di carciofini sott'olio
  • un dadino per preparare la gelatina
  • sale q.b.
  • aceto di vino bianco q.b.




PROCEDIMENTO


Fate dapprima bollire il petto di pollo nella pentola a pressione in  abbondante acqua salata 10 minuti dopo il fischio della pentola.
Lasciatelo raffreddare un po', poi tagliatelo a tocchetti, nel frattempo tagliate le olive, i funghetti e i carciofini scolati dall'olio e il prosciutto cotto a dadini, quindi mettete tutto insieme nel contenitore trasparente per zuccotto da 1500 gr con coperchio della Poloplast.
Alla fine versate la gelatina preparata secondo il procedimento che potete vedere qui.
Mettete in frigo per almeno mezza giornata coperto con il relativo coperchio, quindi rovesciate l'aspick su un piatto da portata e mangiatelo tagliato a fette come antipasto o secondo di carne.

Grazie nonna per questa buonissima ricetta casalinga!!!!!Ti voglio bene, mi manchi tanto!!!!



















































E












Con questo bel piatto fresco vi auguro un buon ferragosto, ci risentiamo settimana prossima!!!!Divertitevi e riposatevi, ovunque voi siate!!!!













24 commenti:

  1. Che ricetta cara Sabry!!!
    Deve essere buonissimo questo aspick, fresco e poi che bello ricordare e tramandare le ricette di famiglia!!
    Un bacione grande e buon ferragosto a te e famiglia!!
    Manu

    RispondiElimina
  2. Quanto sei brava, che deliziosa bontà!
    Un abbraccio e buon pomeriggio da Beatris

    RispondiElimina
  3. d'estate è proprio quello che ci vuole! grazie cara Sabri,aggiungo subito la tua ricetta, bacioni

    RispondiElimina
  4. Mi piacciono molto gli aspic! E il tuo è davvero ricco di ingredienti! Una vera delizia!! :)

    RispondiElimina
  5. Grazie cara,ricambio gli auguri di buon ferragosto,bellissima la tua preparazione ed anche light, che non guasta,un bacione

    RispondiElimina
  6. Grazie cara,ricambio gli auguri di buon ferragosto,bellissima la tua preparazione ed anche light, che non guasta,un bacione

    RispondiElimina
  7. Una ricetta bellissima e speciale in quanto appartenente ad una persona a te tanto cara :))),grazie mille per averla condivisa con noi cara Sabry, il tuo aspic oltre che buonissimo e sfizioso ,ha un aspetto bellissimo :)).
    Un bacione,complimenti e buon Ferragosto:))
    Rosy



    RispondiElimina
  8. Mitiche le nonne!!Anche la mia era cosi,faceva tutto a occhio!!
    La tua ricetta è davvero bella da presentare a tavola!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  9. Molto interessante questa ricetta, da provare !! complimenti ;)
    Buon ferragosto
    Giusy

    RispondiElimina
  10. Complimenti. per questa deliziosa ricetta!
    Bravissima!!!
    Un caro abbraccio e buon ferragosto!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
  11. Buonoooo, quanto mi piace ! grazie cara
    Buon ferragosto
    Mandi

    RispondiElimina
  12. Ahhh le ricette delle nonne!!!!!! Ghiottissimo questo aspick di pollo, perfetto per Ferragosto!

    RispondiElimina
  13. Che barbaa??!!! ..ma proprio per niente,tutto il contrario.
    Intanto oggi ho preparato,per domani,gli involtini di prosciutto in gelatina che mi hai riportato alla memoria,e adesso mi copio pure questa!
    Un bacione grande!
    Vera

    RispondiElimina
  14. Grazie sabry per questo ricordo di famiglia, spero tu abbia trascorso un buon ferragosto!

    RispondiElimina
  15. Che brava che sei Sabry. Io non mi sono mai cimentata negli aspic. Credo che non siano proprio facili.
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  16. Ciao Sabry, grazie mille di aver partecipato alla mia raccolta. Sai quanto mi renda felice.
    È un piatto squisito e bello da vedere. Complimenti alla nonna e a te.
    Un abbraccio
    Tiziana

    RispondiElimina
  17. Ma tu non ci crederai Sabrina , ma non ho ancora mangiato un piatto freddo in questa afosissima estate ed ecco arrivare tu provvidenziale con questa gustosissima idea.
    Ti ringrazio di cuore e sono felice di averti incontrata. Mi sono iscritta con piacere e golosità.
    Ti lascio il mio ilnk, ti venisse voglia di ricambiare , ne sarei felice!
    Abbraccio serale e grazie!
    http://rockmusicspace.blogspot.it/

    RispondiElimina
  18. interessante! non l'ho mai mangiato ma mi sembra molto gustoso!

    RispondiElimina
  19. è molto di più di un semplice aspic, sono ricordi dolci e cari

    RispondiElimina
  20. Che bel ricordo legata alla tua nonna...anche io lo vorrei proprio provare sono curiosa sara' delizioso!!!!baci

    RispondiElimina
  21. Che bel ricordo quello legato alla tua nonna :D Beh credo che le nonne non concepivano l'idea delle ricette.. mia nonna era bravissima, ma faceva tutto ad occhio e quindi non c'è rimasta neanche una ricetta, ma i ricordi legati ai suoi piatti, quelli sì, e mia madre ne parla spesso :D Quest'insalata sembra ottima!!

    RispondiElimina
  22. è una buonissima ricetta si, per le ragione del cuore ma anche per quelle della gola

    RispondiElimina
  23. Ed eccomi! Finalmente son tornata....
    Inserisco subito la tua ricetta :)
    A presto Sabry
    Tiziana

    RispondiElimina