Lettori fissi diventa un mio follower, grazie

domenica 16 marzo 2014

LA SCHIACCIATA FIORENTINA

Si sta avvicinando il compleanno di mia figlia e quindi anche il momento di rifare il mio cavallo di battaglia, la schiacciata fiorentina, torta soffice e delicata , farcita con panna e decorazioni varie. Tengo molto a questa ricetta perche' me l'ha data mia cognata Maria, che e' bravissima a fare dolci e a forza di stare con lei quando fa questo magnifico dolce, ho imparato a farlo anch'io quando e' nato il mio piccolo Gabriele, nel momento in cui dovevamo festeggiare il suo primo compleanno e miglioro ogni volta di piu' perche' mi sbizzarrisco con le decorazioni. Non avevo mai fatto torte troppo elaborateprima al di fuori di torte di mele o tiramisu', ma seguita da mia cognata al telefono ci ho provato e questi sono i risultati. La torta che vedete davanti l'ha fatta mia cognata (quella con la scritta auguri) e quella dietro io. E' un dolce adeguato a feste di compleanno per tutte le eta', ma va anche bene mangiarlo in qualsiasi momento farcito solo con la panna. Cosi' mi e' venuta l'idea di partecipare al contest della "cucina scacciapensieri" sul piatto forte.













Ecco le mie  creazioni, ai compleanni successivi.







Eccovi la ricetta:
INGREDIENTI
  • 9 cucchiai di latte
  • 12 cucchiai di farina
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 5/6 cucchiai di olio evo
  • 3 uova
  • 1 buccia di limone o di arancia grattuggiata
  • latte q.b.
  • 1 bustina di lievito vanigliato per dolci
  • 2 cucchiai di liquore per dolci(san marzano)
  • 1 litro di panna gia' zuccherata da montare per la farcitura
  • succo d'ananas o arancia per bagnare la base del dolce
  • burro per imburrare la teglia e farina per cospargerla






PROCEDIMENTO

Amalgamate tutti gli ingredienti ad esclusione della panna che servira' per la farcitura.

Imburrate e infarinate la teglia per la torta. Mettete l'impasto in forno a 180 gradi circa (poi dipende dal forno) per circa 20 /30 minuti. Verificate la cottura con lo stuzzicadenti al centro del dolce, se quando lo pianterete nel dolce risultera' pulito, la torta sara' cotta. 

Lasciatela raffreddare e poi tagliate la base in meta'. Nel frattempo montate la panna gia' zuccherata. Bagnate la base della torta con succo d'ananas o d'arancia per renderlo piu' morbido e umido. Guarnite la base con la panna, poi mettete l'altra parte della torta sopra e continuate a guarnire il dolce con la panna restante. Potete tenerne un po' da parte per le decorazioni con la siringa o sac a poche. La panna per le decorazioni potete colorarla con della polvere di caffe', del cacao amaro, il succo derivato dalle fragole condite con zucchero e limone e cosi' via. Sopra il dolce potete poi mettere quanti decori vi dice la vostra fantasia, meringhette, gocce di cioccolato fondente, perline commestibili, codette colorate o al cioccolato, fiori, ostie, scritte,pasta di zucchero modellabile ......













Se a qualcuno non dovesse piacere tanta panna, si  puo' farcire solo l'interno della torta e sopra spolverarla con zucchero a velo.


























CON QUESTA RICETTA HO PARTECIPATO AL CONTEST DELLA "CUCINA SCACCIAPENSIERI" IL MIO PIATTO FORTE









CON QUESTA RICETTA  HO PARTECIPATO ANCHE AL CONTEST "LA TORTA DI COMPLEANNO " DELLE "RICETTE DI ANNA E FLAVIA"


http://www.lericettediannaeflavia.com/2014/03/contest-la-torta-di-compleanno.html#ixzz2wQYhjpGR





CON QUESTA RICETTA HO  PARTECIPATO ANCHE AL CONTEST DI "UNA FETTA DI PARADISO" "KEEP CALM AND PRESENT YOUR PARADISE"
http://unafettadiparadiso.blogspot.it/2014/01/il-contest-keep-calm-and-present-your.html





CON QUESTA RICETTA HO  PARTECIPATO AL CONTEST "FACCIAMO FESTA PER IL COMPLEANNO DEI BAMBINI" DI "BRICOLAGE & RICETTE"
http://bricolage-ricette.blogspot.it/2014/03/contest-facciamo-festa-per-il.html






E


HO PARTECIPATO ANCHE AL CONTEST "PREPARAMI LA TORTA PER IL MIO SECONDO COMPLEBLOG" DI "PASSIONE COMMESTIBILE"


contest2










































12 commenti:

  1. Sai che mi stavo preoccuoando TATI?? non ti trovavo più mannaggia ma invece eccoti qui e sei super operativa....bravissima!!!

    RispondiElimina
  2. e GRAZIE che hai inserito anche il mio blog...UN BACIONE!

    RispondiElimina
  3. Eccomi Sabrina, allora ho sostituito questo nuovo link con l'altro e cambiato il nome del blog nella lista dei partecipanti, grazie di avermi avvertita e di aver fatto tutto il lavoro di cambio! Spero che si possa risolvere il problema con l'altro blog....un abbraccio
    Maddy

    RispondiElimina
  4. Un dolce golosissimo e molto bello, brava Sabrina!!!!!

    RispondiElimina
  5. Che bella questa torta e anche golosa, complimenti e in bocca al lupo per il contest! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. Ciao, arrivo da te grazie al contest "Il mio piatto forte" al quale anch'io partecipo. Complimenti per il tuo blog, mi sono unita ai tuoi lettori e mi piacerebbe tanto che tu facessi altrettanto.
    A presto, Claudia
    http://lacucinadistagione.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. Grazie per questa versione giocosa di schiacciata, inserita subito nel contest!

    RispondiElimina
  8. Adoro la schiacciata alla fiorentina, essendo io fiorentina!!! Ho almeno 2 ricette della schiacciata alla fiorentina, che utilizzo sempre, però solo per Carnevale. In effetti una mamma in occasione di un compleanno fece la torta utilizzando questo dolce come base e venne benissimo, ripiena di crema alla nocciola. Grazie per aver condiviso questa tua bella ricetta (che proverò di sicuro) con noi per il Contest dedicato al compleanno dei bambini. Ti aspetto per la ricetta salata. Ciao un abbraccio.

    RispondiElimina
  9. avevo sentito il nome di questa torta ma non la conoscevo affatto, chissà perchè dal nome pensavo a tutta un'altra tipologia....ed invece mi hai stupita! bravissima!!!

    RispondiElimina
  10. Wow che tripudio di dolcezze! Dimmi solo quale tra tutte devo mettere nella vetrinetta. Grazie di cuore
    lucia

    RispondiElimina
  11. a te piace il tavolo addobbato con le tre torte??? grazie ciao Sabry

    RispondiElimina
  12. bellissime! ricetta segnata!

    RispondiElimina