Lettori fissi diventa un mio follower, grazie

lunedì 30 maggio 2016

STRUDEL DI PATATE E WURSTEL

Buongiorno , la settimana e' di nuovo iniziata, sara' nuovamente molto impegnativa, tanto lavoro, impegni e corse, le vacanze sono ancora molto lontane e io intanto sogno i picnic sul mare..........
Oggi vi propongo uno strudel che a casa mia va per la maggiore, molto facile e veloce con la pasta matta da mettere nel vostro cesto da picnic, perche' buono sia caldo, sia tiepido, sia freddo. 
Siete pronti?? Allora andiamo insieme in cucina......







INGREDIENTI


  • 500 GR FARINA 00
  • 2 CUCCHIAI OLIO EVO
  • 6 CUCCHIAI DI LATTE
  • 1/2 CUCCHIAIO DI SALE
  • 1 CUCCHIAINO LIEVITO DI BIRRA
  • 180 ML ACQUA TIEPIDA
  • 4 PATATE BOLLITE A RONDELLE
  • 2 PACCHETTI DI WURSTEL
  • 2 MOZZARELLE DA 25 GR L'UNA
  • OLIO EVO Q.B. PER SPENNELLARE


PROCEDIMENTO


Impastate tutti gli ingredienti avendo cura di sciogliere il lievito nell'acqua tiepida, fino ad ottenere un impasto liscio e compatto. 
Lasciatelo lievitare per almeno due ore, quindi dividetelo a meta' e stendete ogni panetto in modo sottile.
Farcitelo con le rondelle di patate bollite precedentemente, con i wurstel a fettine e una mozzarella tagliata a rondelle in ognuna.
Arrotolatelo su se stesso, chiudete bene i bordi, quindi spennellatelo con dell'olio evo ed infornate a 200 gradi circa per 10/15 minuti, dipende dal forno.
Tagliatelo a fette e servitelo.






































Io ho preparato anche dei rustici con i wurstel con i ritagli della pasta, non si butta mai via niente.
Lo so che le foto non sono meravigliose, le ho fatte di sfuggita con il telefonino prima che gli avvoltoi si avventassero sopra, ma non potevo non postare questa ricetta, e' troppo buona!!!





venerdì 27 maggio 2016

CHEESECAKE ALLE FRAGOLE

Oggi vorrei concludere una dura settimana in dolcezza, eccovi la mia proposta per la domenica.






 INGREDIENTI


  • 1 pacchetto di biscotti tipo Digestive
  • 100 gr burro morbido
  • 250 gr ricotta
  • 250 gr yogurt alla fragola
  • 1 foglio di colla di pesce
  • 200 ml di panna da cucina
  • fragole q.b. per la decorazione
  • gocce di cioccolato per la decorazione q.b.

PROCEDIMENTO


Lavate ed asciugate le fragole, quindi preparate la base biscotto del dolce frullando i biscotti con il burro. Sistemate la base su una tortiera a cerniera mettendo della carta da forno (che io mi sono scordata di mettere) e livellatelo bene.
Sistemate la base in frigo per almeno mezz'ora. 
Nel frattempo preparate la farcitura: mescolate la ricotta con lo yogurt(non ho messo zucchero perche' lo yogurt e' gia' a sufficienza zuccherato).
Mettete a bagno in acqua fredda il foglio di colla di pesce per circa 10 minuti, poi strizzatelo e mettetelo in un pentolino con la panna tiepida che avrete messo a scaldare sul gas.
Aggiungete la panna con la colla al composto di ricotta e yogurt, quindi sistemate sulla base della cheesecake livellandola bene.
Infine decorate bene con le fragole e le gocce di cioccolato.
Mettete in frigo per almeno dodici ore o se avete fretta come me per un paio d'ore nel freezer e servite molto freddo.





































































Consiglio: la prossima volta mettero' 500 gr di ricotta e 500 gr di yogurt!!!



Con questa ricetta partecipo fuori gara al contest della mia amica  Raffaella del blog "Petrusina" "Aspettando l'estate" di cui ho l'onore di far parte della giuria insieme a lei e a un'altra dolcissima amica Consuelo del blog "I biscotti della zia".
Partecipate numerosi, aspettiamo le vostre ricette, avete tempo fino al 30 giugno!!!







martedì 24 maggio 2016

ASPARAGI SU LETTO DI UOVA

Buongiorno a tutti, iniziata bene la settimana???Io sono sempre piu' di corsa, pero' un posticino per voi ogni tanto riesco ancora a trovarlo.
Vi ho gia' detto piu' volte che adoro questa stagione per la presenza oltre che del bel tempo anche dei prodotti che si trovano sul mercato cme asparagi e fragole.
Oggi vi lascio una velocissima idea per la vostra cena, se ancora non ci avete pensato.
Basta procurarsi degli asparagi e avere delle uova, niente di piu' facile.
Pronti??







Pulite, spuntate e lavate 250 gr di  asparagi, fateli sbollentare in abbondante acqua salata per circa 20 /30 minuti, nel frattempo strapazzate due o tre uova, aggiungete del sale e fatele cuocere in padella antiaderente con un goccino di olio evo e sale fino a quando si saranno rapprese, ma allo stesso tempo fatele "sbriciolare". Scolate gli asparagi e deponeteli sopra le uova per servirle in tavola calde.
Se vi piace potete aggiungere del parmigiano grattuggiato.
















E' un ottimo piatto unico per chi va di fretta come me ultimamente, senza rinunciare al gusto.
A presto!!!!

sabato 21 maggio 2016

SPUMINI DI RICOTTA E SALMONE

Buon pomeriggio a tutti, finalmente pare che sia arrivata la primavera, c'e' un sole splendido e un bel caldo, era ora!!
Oggi vorrei proporvi un semplice finger food, ottimo per cene tra amici, buffet di compleanno, feste sul terrazzo o nel cortile, scampagnate in montagna.
Siete pronti???






INGREDIENTI


  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 250 gr salmone affumicato
  • 150 gr ricotta di mucca o fiocchi di latte light
  • succo di mezzo limone spremuto

PROCEDIMENTO


Srotolate la pasta sfoglia, poi con un bicchiere formate dei dischetti che saranno la base per la vostra spuma di ricotta e salmone.
Disponete i dischetti su una teglia ricoperta da carta da forno e infornate a 200 gradi per circa 5/8 minuti.
Nel frattempo preparate la spuma frullando nel robot il salmone affumicato con la ricotta o i fiocchi di latte light e il succo di mezzo limone spremuto.
Lasciatela riposare qualche minuto, poi mettetela nella siringa da pasticciere e decorare i dischetti di pasta sfoglia.
Ed eccoli servito:


























































CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONTEST "THE MYSTERY BASKET" IDEATO DA "LA MIA FAMIGLIA AI FORNELLI" E OSPITATO QUESTO MESE DA "RAGGIO DI SOLE"




















mercoledì 18 maggio 2016

FRITTURA DI PESCE

In questi giorni sono un po' giu' di morale, problemi familiari mi affliggono, ho la nonna che non sta bene ricoverata in ospedale e vedere mia mamma cosi' preoccupata mi fa male al cuore, vorrei aiutarla, ma non so come e in piu' e' subentrato anche un  mio problema di salute, che spero non sia niente di grave,  la mente frulla, non riesco a dormire, penso, penso, penso......
Quindi non mi resta che rintanarmi in cucina e preparare un piatto che mi faccia sognare il mare, la pace, il relax. Cosi' ho deciso di preparare una bella frittura di pesce, che a casa mia soddisfa tutti i palati, lo so che non fa molto bene, ma una volta ogni tanto lo strappo alla regola ci puo' stafre e questa e' l'occasione giusta!!!!!!
Siete pronti a gustarvela anche voi???
Eccola:










INGREDIENTI

  • 500 gr calamari e seppioline
  • 2 uova
  • 200 gr farina 00
  • acqua frizzante q.b.
  • 1 pizzico di sale
  • ghiaccio
  • olio semi di girasole per friggere





PROCEDIMENTO



Preparate dapprima la pastella sbattendo l'uovo con il sale, poi aggiungete la farina e amalgamate bene con la frusta aggiungendo q.b. di acqua frizzante fredda fino a rendere la pastella ne' troppo densa ne' troppo liquida, poi aggiungeteci uno o due cubetti di ghiaccio fino a quando avrete passato in essa tutto il pesce pulito, lavato ed asciugato.
Friggete quindi il pesce in abbondante olio di semi di girasole bello caldo un po' alla volta. infine mettete a scolare su carta assorbente da cucina e servitelo bello caldo.
Vi assicuro che questo e' un piatto che fa tornare il sorriso!!!!