Lettori fissi diventa un mio follower, grazie

venerdì 29 aprile 2016

POLPETTE DI CIME DI RAPA









Buongiorno a tutti come state??Ho avuto giornate molto impegnative questa settimana e sara' cosi' fino a luglio, ma con moltissime novita' lavorative e altro, tra cui avete visto che sono anche presente su facebook??Finalmente mi sono decisa!!!
Oggi vorrei proporvi un secondo facile facile, ma sfizioso e sopratutto light, polpette con le cime di rapa.
Avevo nel frigo sole solette delle cime di rapa lessate che piangevano e non sapevo come consumarle, cosi' mi e' venuto in mente di provare a fare una frittata, ma non mi ispirava particolarmente, cosi' ho deciso di preparare delle polpette: ho messo le cime nel robot, ho aggiunto un uovo, del parmigiano grattuggiato, del pangrattato e ho amalgamato tutto insieme, poi le ho formate nella mano , le ho passate nella farina, nell'uovo sbattuto, nel pangrattato e poi le ho disposte in teglia su carta da forno, le ho infornate a 200 gradi circa per una quindicina di minuti e le ho subito calde.
Subito i miei mi hanno guardato di storto, erano un po' titubanti, ma poi quando le hanno assaggiate, sono piaciute molto.
La prossima volta pero' mettero' un pezzettino di mozzarella all'interno di ogni polpetta, cosi' verranno belle filanti (consiglio di mio marito Donato, provare per credere!!)
Facili, no???
VI AUGURO BUON WEEKEND, CI VEDIAMO SETTIMANA PROSSIMA!!!


















































martedì 26 aprile 2016

TORTA MASCARPONE E YOGURT

Oggi e' il mio diciottesimo anniversario di matrimonio e per festeggiare in bellezza ieri sera ho preparato questa torta che dedico all'amore della mia vita, Donato, insieme alla mia canzone preferita che esprime in pieno la nostra storia infinita.......



Più bella cosa

com’è cominciata io non saprei
la storia infinita con te
che sei diventata la mia lei
di tutta una vita per me
ci vuole passione con te
e un briciolo di pazzia
ci vuole pensiero perciò
lavoro di fantasia
ricordi la volta
che ti cantai
fu subito un brivido sì
ti dico una cosa
se non la sai
per me vale ancora così
ci vuole passione con te,
non deve mancare mai
ci vuole mestiere perché
lavoro di cuore lo sai
cantare d’amore non basta
mai, ne servirà di più
per dirtelo ancora
per dirti che
più bella cosa non c’è
più bella cosa di te
unica come sei
immensa quando vuoi
grazie di esistere...
com’è che non passa con
gli anni miei la voglia
infinita di te, cos’è quel
mistero che ancora sei
che porto qui dentro di me
saranno i momenti che ho
quegli attimi che mi dai
saranno parole però
lavoro di voce lo sai









INGREDIENTI


  • 300 GR MASCARPONE
  • 300 GR ZUCCHERO SEMOLATO
  • 200 GR FECOLA
  • 125 GR YOGURT GRECO
  • 20 CIOCCOLATO BIANCO
  • 4 UOVA
  • 2 CUCCHIAINI DI LIEVITO VANIGLIATO
  • BURRO E FARINA PER LO STAMPO
  • SALE
  • ZUCCHERO A VELO 
  • ZUCCHERINI
  • FIORELLINI PER DECORARE


PROCEDIMENTO

Accendete il forno a 180 gradi. Imburrate e infarinate una tortiera (per me a cuore).
Grattugiate il cioccolato, lavorate il mascarpone con il cucchiaio fino a renderlo soffice, unite lo zucchero, lo yogurt greco e i tuorli e lavorate il composto per circa 5 minuti, fino a ottenenre una crema morbida e omogenea.
Amalgamatevi prima il cioccolato, poi la fecola setacciata con il lievito. Montate a parte gli albumi con un pizzico di sale e incorporateli con delicatezza al composto.
Versate il composto nello stampo  e cuocete il dolce per circa 50 minuti nel forno gia' caldo.
Togliete la torta dallo stampo e fatela raffreddare.
Preparate la decorazione con lo zucchero a velo, quindi aggiungete zuccherini bianchi e fiorellini di ostia.


























AUGURI AMORE MIO!!!!




CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONTEST "UNA FETTA DI PARADISO" DEL BLOG "GOLOSE DELIZIE"


























venerdì 22 aprile 2016

TORTA DI MELE ALLO YOGURT

Ormai la mia passione per i dolci e' ben nota a tutti, amo creare torte in pasta di zucchero ma mi piacciono anche le torte semplici, da credenza, per colazione o merenda tipo l'intramontabile torta alle mele di cui non mi stanchero' mai.
Oggi vorrei riproporvi la torta di mele di mia mamma ma questa volta ho deciso di renderla piu' leggera non mettendo ne' olio ne' burro , sostituendoli con lo yogurt.
E' venuta un capolavoro, e' durata nemmeno un paio di ore.









INGREDIENTI


  • 15 cucchiai di farina di kamut
  • 9 cucchiai di zucchero di canna
  • 3 uova
  • 125 gr yogurt naturale magro
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 4 mele
  • zucchero a velo come decorazione

PROCEDIMENTO


Lavate, sbucciate e tagliate a fettine le mele, quindi mettete tutti gli ingredienti nel robot da cucina o  amalgamate bene a mano con un cucchiaio di legno.
Versate quasi tutte le mele nel composto avendo cura di lasciarne qualcuna per decorare la torta prima della cottura e mescolate bene.
Versate il composto nella tortiera precedentemente imburrata ed infarinata, quindi decorate con le mele restanti messe in circolo.
Infornate a 200 gradi circa per una ventina di minuti (vale sempre la prova stecchino), quindi lasciatela raffreddare.
Prima di servire il dolce guarnitelo con abbondante zucchero a velo.



























































































Auguro a tutti un sereno weekend lungo sperando sia di sole, relax e divertimento.








martedì 19 aprile 2016

FRITTATINE DI RICOTTA AL FORNO

Buongiorno a tutti, come state?
Oggi vi propongo delle velocissime frittatine che ho visto tempo fa sul blog di Giuliana "La cucina imperfetta" che mi hanno colpito particolarmente, provatele non vi pentirete!!!









INGREDIENTI


  • 3 UOVA
  • 60 GR RICOTTA
  • 20 GR PARMIGIANO GRATTUGGIATO
  • SALE Q.B.

PROCEDIMENTO



Per preparare le frittatine occorre sbattere le uova con la ricotta in una ciotola, aggiungete quindi il parmigiano , il sale e mescolate bene. Travasate il composto negli stampini da muffins (per me di silicone, quindi non necessita imburrarli) e infornate a 180 gradi per circa 20 minuti.
Lasciate intiepidire la frittatina prima di toglierla dallo stampo e servitela.
Siccome a casa mia mio figlio non mangia il formaggio ho cucinato anche delle frittatine con uova e prezzemolo tritato e le ho fatte cuocere insieme alle frittatine di ricotta.