Lettori fissi diventa un mio follower, grazie

giovedì 30 aprile 2015

SPAGHETTI ALLA TURESE

Benvenuti! Anche oggi la mia grande passione per la cucina mi ha portato a voler condividere con voi la ricetta per questi fantastici spaghetti alla turese con i capperi sottaceto.Ormai penso che sappiate tutti che amo da impazzire la cucina e ormai e' altrettanto chiaroche la mia grande passione sono i primi, di qualsiasi tipo, non potrei resistere senza, quindi e' proprio per questo motivo che sono sempre alla ricerca di gusti e sapori nuovi.
Per questa ricetta devo molto a mia suocera Giovanna, che me l'ha insegnata e che quando ci vediamo me  la prepara sempre, utilizzando i capperi sottaceto di Zuccato.







INGREDIENTI

  • 300 gr spaghetti
  • 1 confezione pelati o polpa di pomodoro
  • 3 cucchiaini di capperi sottaceto
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • 1 spicchio di aglio

PROCEDIMENTO

Dapprima iniziate con il soffriggere un po' di olio evo con lo spicchio di aglio all'interno di una bella padella. Quindi quando vedete che l'olio si e' riscaldato al punto giusto, aggiungete i pelati e i capperi ma salate poco pero' perche' i capperi sottaceto gia' sono saporiti .
Fate cuocere per circa 20 minuti, quindi condite gli spaghetti che nel frattempo avrete fatto bollire in abbondante acqua salata.
Ed eccovi questo semplice ma molto gustoso primo servito, facile no???




























mercoledì 29 aprile 2015

BRACIOLE AL SUGO

Non fatevi ingannare dal titolo, non si tratta di braciole di maiale, ma bensi' di involtini di vitello cotti nel sugo, questo e' un piatto che mi ha insegnato mio marito, una tradizione pugliese, un piatto molto ricco con il cui sugo si condiscono le orecchiette, di solito. Io non amo particolarmente la carne, infatti sul mio blog ci sono pochi secondi di carne, pero' questo mi piace perche' gli involtini cotti nel sugo risultano molto teneri.

Ecco la ricetta, siete pronti??







INGREDIENTI

  • 10 fettine di vitello sottili
  • 5 spicchi di aglio
  • prezzemolo q.b.
  • prosciutto crudo q.b.
  • parmigiano grattuggiato q.b.
  • olio evo q.b.
  • 1 bottiglia di salsa di pomodoro
  • sale q.b.

PROCEDIMENTO


Per prima cosa bisogna preparare tutti gli ingredienti, sbucciare l'aglio e tagliare ogni spicchio a meta', lavare e pulire il prezzemolo, sbriciolare il prosciutto crudo, quindi potete iniziare a preparare gli involtini, mettendo all'interno di ogni fetta di vitello l'aglio, il prezzemolo , il prosciutto crudo e il parmigiano grattuggiato, quindi avvolgetela su se stessa e chiudetela con gli stuzzicadenti. Mettete quindi a soffriggere in una pentola un po' di olio evo, sistemate gli involtini, fateli dorare da tutte le parti, poi aggiungete la salsa di pomodoro, il sale e fate cuocere gli involtini per almeno un'ora a fuoco lento con il coperchio.



























lunedì 27 aprile 2015

TORTA PRIMA COMUNIONE IN PASTA DI ZUCCHERO

Oggi eccovi un post veloce per farvi vedere la torta in pasta di zucchero che ho preparato per la prima comunione del mio cucciolo Gabriele, avvenuta ieri.

Mannaggia tesoro mio quanto sei gia' cresciuto, ormai sei diventato un ometto, hai compiuto un grande passo nella tua vita, hai conosciuto a fondo nel tuo cuore Gesu', portalo sempre con te e rimani dolce , innocente e tenero come adesso.
Porta sempre nel tuo cuore il ricordo di questo giorno e ricordati in ogni istante quanto ti vuole bene la tua mamma e il tuo papa'!!!!






Ho eseguito la solita ricetta in doppia dose per celiaci di schiacciata fiorentina che potete vedere qui, l'ho tagliata a meta', bagnata con il succo di frutta ai frutti rossi, farcita con 400 ml di panna gia' zuccherata e montata a base vegetale con le fragole circa 400 gr tagliate a tocchetti, ho spalmato un po' di confettura di prugne che ho fatto io per far aderire la pasta di zucchero sulla base e l'ho decorata. La scritta e' fatta con la choco pen per celiaci .















































venerdì 24 aprile 2015

TORTA SOFFICE ALLA PANNA MONTATA

Oggi sono molto di corsa, ma voglio lasciarvi una dolce coccola, basta guardarla per ricaricarsi e sentirsi meglio,l'ho vista sul blog di Letizia un po' di tempo fa e me l'ero dimenticata, mi e' capitata tra le mani per caso.

Eccovi la ricetta:






INGREDIENTI

  • 270 gr farina 00
  • 375 ml panna da montare gia' zuccherata
  • 180 gr zucchero semolato (io ne metterei di meno)
  • 3 uova
  • 2 cucchiaini lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • scaglie di cioccolato
  • zucchero a velo e zuccherini colorati per decorare

PROCEDIMENTO

Montate dapprima a neve la panna , quindi unite un uovo alla volta sempre montando il composto per pochi secondi.
Poco alla volta aggiungete uno alla volta tutti gli altri ingredienti e montate bene il composto, in ultimo le scaglie di cioccolato e miscelate bene.
Imburrate e infarinate la tortiera, travasate il composto ed infornate a 185 gradi per circa 25/30 minuti.
Una volta raffreddata, potete decorarla con zucchero a velo e zuccherini colorati.




























giovedì 23 aprile 2015

BISCOTTI DI FARRO ALLA PANNA

Questa e' una ricetta che ho visto tempo fa sul blog di Angela Bartolomeo, mi ha incuriosito molto cosi' l'ho provata una domenica di brutto tempo, cosa fare di meglio che biscottare con i cuccioli????
Ora la presento a voi ,a me sono piaciuti molto:







INGREDIENTI

  • 150 gr farina 00
  • 70 gr farina di farro
  • 60 gr fecola di patate
  • 200 ml panna fresca
  • 100 gr zucchero di canna
  • 2 cucchiai di miele millefiori
  • 2 cucchiaini lievito per dolci
  • zucchero a velo per guarnire

PROCEDIMENTO


Impastate tutti gli ingredienti insieme amalgamandoli con la panna e il miele, lasciate riposare in frigo il composto per circa mezz'ora avvolto nella velina, quindi stendete dei fogli sottili e formate tanti biscottini di forme diverse.
Infornateli in una teglia foderata con carta da forno a 180 gradi per circa 15 minuti, devono risultare leggermente dorati.
Una volta raffreddati cospargeteli di zucchero a velo.























mercoledì 22 aprile 2015

TARTELETTES AI FUNGHI

Da tempo volevo provare le tartelettes con i funghetti, quale occasione migliore che l'arrivo della bella stagione e la voglia di uscire fuori casa per un picnic????
Con l'occasione della collaborazione Zuccato, ho provato a prepararle con i funghetti sottolio.
Eccovi la ricetta:












INGREDIENTI per la frolla

  • 200 gr farina integrale
  • prezzemolo tritato q.b.
  • 1 uovo
  • 120 gr margarina
  • 1 pizzico di sale

INGREDIENTI per il ripieno

  • 1 vasetto di funghetti sottolio
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio scarso di fecola
  • brodo vegetale q.b e un cucchiaio .
  • timo
  • olio evo q.b.


PROCEDIMENTO


Preparate innanzitutto la frolla integrale impastando insieme tutti gli ingredienti, con piu' o meno prezzemolo a seconda se vi piace o meno.
Lasciatela riposare avvolta nella velina per mezz'ora, quindi stendetela a dischetti e mettetela negli stampi per le tartelettes.
Preparate nel frattempo il ripieno:
scolate i funghetti sottolio,tagliateli a meta' e metteteli in una padella con una noce di burro o  1 cucchiaio di olio evo e 1 spicchio di aglio, fateli rosolare un po', quindi aggiungete del brodo vegetale e un cucchiaio scarso di fecola, fate addensare il tutto, se vi piace potete anche mettere un po' di prezzemolo tritato , in modo da avere i funghetti trifolati, poi sistemate il ripieno dentro ogni tartelette, infornate a 200 gradi per circa 20 minuti.
Servitele tiepide.
























Non guardate i tovaglioli natalizi, avevo bisogno di mettere un po' di colore al piatto e avevo finito in quel momento quelli colorati, mi erano rimasti solo quelli, cosi' ho provveduto, scusate. Gli imprevisti dell'ultimo momento!!!!

martedì 21 aprile 2015

DANUBIO ALLA RICOTTA

Lo so che questo pane che voglio presentarvi oggi non e' il classico Danubio, ma la forma me lo ricorda tanto, ecco perche' il titolo.
Ho deciso di preparare un pane con la ricotta nell'impasto e per renderlo piu' bello unire tutti i panini in modo da creare il Danubio.

Eccovi la ricetta:







INGREDIENTI


  • 350 gr farina 00
  • 250 gr ricotta
  • 1 lievito di birra da 25 gr
  • i1 pizzico di zucchero
  • 2 pizzichi di sale
  • acqua q.b. per impastare (circa 150 ml)

PROCEDIMENTO


Intiepidite dapprima l'acqua, quindi scioglietevi in un pochino il lievito di birra.
Iniziate col mescolare la farina con la ricotta, il sale e lo zucchero, quindi versate l'acqua tiepida con il lievito, continuate ad impastare e aggiungete altra acqua quella che vi serve per impastare e creare un panetto morbido e liscio.
Lasciate lievitare per due ore circa, quindi formate tanti panini tondi, sistemateli nella teglia con cerniera precedentemente infarinata vicini tra di loro e infornateli a 200 gradi per circa 20 minuti, fino a quando saranno belli dorati in superficie. Noterete che durante la cottura raddoppieranno il loro volume e i panini si uniranno creando un pane unico, il Danubio appunto.















































QUESTO POST LO TROVERETE ANCHE SUL BLOG DI ALESSANDRA COME GUEST POST AVENDO VINTO IL SUO CONTEST.