Lettori fissi diventa un mio follower, grazie

domenica 3 maggio 2015

PANZEROTTI

Oggi voglio lasciarvi la fantastica ricetta dei "panzerotti pugliesi", di cui vanno matti i miei familiari, se potessi li farei tutti i giorni, ma sono fritti , quindi....
Questo e' un piatto tipico della Puglia, cucinato in tutte le occasioni di festa , ma in particolare per la festa del santo patrono di cui gia' vi ho parlato in questo mio precedente post.









Ecco la lista della spesa:




INGREDIENTI PER LA PASTA DEI PANZEROTTI

  • 600 gr farina
  • 1 uovo
  • 20 gr margarina
  • 1 pizzico di zucchero
  • 1 cucchiaio di sale
  • latte tiepido q.b per impastare
  • 1 lievito di birra



INGREDIENTI PER IL RIPIENO



  • 1 filoncino di mozzarella da 400 gr
  • salsa di pomodoro q.b.
  • olio evo
  • origano
  • salsa piccante (se piace)
  • sale
  • olio di semi di girasole per friggere


PROCEDIMENTO



Sciogliere il lievito di birra nel latte intiepidito.
Mettere la farina  con un buco al centro, in un contenitore, e aggiungere tutti gli altri ingredienti. Impastare fino a quando il composto verra' compatto, liscio ed omogeneo.
















Lasciate lievitare il panetto per almeno due ore, fino a quando avra' almeno raddoppiato il suo volume. Poi dividetelo in tante palline e lasciatele lievitare distanziate tra loro su un tavoliere per un'altra ora.


















Nel frattempo tagliate la mozzarella, scolate la salsa del liquido in eccesso e preparate un composto con la salsa, il sale, l'olio e l'origano.
Ora non vi resta che iniziare a stendere le pagnottelle il piu' sottili che potete.
Quindi farcitele e richiudetele su se stesse, ripiegando i bordi e chiudendoli bene con i rebbi della forchetta.Chiudeteli bene, altrimenti durante la cottura potrebbe uscire il ripieno.





























I panzerotti vanno fritti in abbondante olio di semi di girasole e poi fatti scolare dell'olio in eccesso su carta assorbente da cucina. Vanno mangiati caldi, tiepidi o anche freddi.




























Se vi avanzano come a noi che ne facciamo sempre doppia dose perche' ne siamo ghiotti e vogliamo mangiarli per due giorni, il giorno seguente potete riscaldarli in forno o mangiarli freddi, io li preferisco riscaldati. 


BUON APPETITO!!!!!!!!!















CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONTEST DELLA MIA AMICA BLOGGER MIMMA DEL BLOG "PASTICCI & PASTICCINI DI MIMMA" "IN CUCINA CON I SANTI.....PATRONI"












34 commenti:

  1. Mi hai fatto venire voglia di farli! Un bacio http://unamammachecucina.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Sono favolosi, bravissima!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Una vera botta di vita..ma sono troppo buoni!!!! un bacione :-)

    RispondiElimina
  4. che buoniiiiii...lunga preparazione e grande soddisfazione

    RispondiElimina
  5. Che bontà carissima Sabry, adoro questi panzerotti! Quanto tempo, non li faccio da una vita, grazie per aver condiviso la ricetta!
    Bravissima!
    Un abbraccio e felice domenica!
    Laura♡♡♡

    RispondiElimina
  6. Che spettacolo cara Sabry!! Uno adesso lo addenterei molto volentieri lo sai??
    Davvero speciali questi panzerotti!!
    Un bacioen e buona domenica!! Manu

    RispondiElimina
  7. Ma che belli sono davvero una tentazione. Ciao e buona settimana Lia

    RispondiElimina
  8. O_O dai passa il vassoio che ho l'acquolina ^__^ ciaoooooooo

    RispondiElimina
  9. Sabrina che buoni, ti sono venuti benissimo, mi hai fatto venir voglia di panzerotti, è da tempo che non li preparo! Buona domenica, baci!

    RispondiElimina
  10. ma che delizia, anche io li mangerei tutti tutti i giorni, e come dici tu peccato siano fritti, però dai una volta ogni tanto non faranno male;)

    RispondiElimina
  11. I panzerotti!!! Ma che buoni! Ne prendo uno :) Sei stata bravissima, tua suocera ti ha insegnato tante cose buone!!! :) Un bacio e buona settimana!
    Rosa

    RispondiElimina
  12. Anche se ho appena mangiato, ne mangerei subito uno adesso!
    Bravissima!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  13. Mamma mia!! passare di qui mi mette sempre tanta voglia di mangiare!!! mmmmm buonissimi!!! baci, Gabry

    RispondiElimina
  14. Veramente troppo buoni Sabry! Buona settimana, bacioni :)

    RispondiElimina
  15. Che meraviglia!
    Io li adoro!!! =)
    Dani

    RispondiElimina
  16. Che buoni!!! In sicilia se ne fanno di simili e si chiamano "pitoni".. mi hai fatto venir voglia di tirar fuori la ricetta!
    Complimenti!!!

    RispondiElimina
  17. Ho avuto la fortuna di mangiarli dalla mia amica Licia e devo dire che sono sensazionali :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  18. Sabrina mi hai steso.... adoro i panzerotti, che meraviglia!!!!!

    RispondiElimina
  19. Una vera bontà!! Non amo molto le preparazioni fritte, ma la tua ricetta è invitante! ;) Buona giornata...Raggio di Sole

    RispondiElimina
  20. io li mangio sempre qua a milano, sono buonissimi!!

    RispondiElimina
  21. Ho avuto modo di assaggiarli anche io durante una vacanza in terra pugliese, ma mai azzardato una replica... Brava!
    V.

    RispondiElimina
  22. E come si può non capirli tesoro!Son fritti si,ma squisiti ed io ne vorrei tanto uno!
    Lo prendo e chi si è visto si è visto!Baci cara e buona settimana!

    RispondiElimina
  23. se potessi li mangerei pure io tutti i giorni, buonissimi, tanto che non li faccio, quasi quasi.....baci!

    RispondiElimina
  24. semplicemente una goduria.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  25. Un vero peccato di gola... ampiamente ripagato dal sapore, però!

    RispondiElimina
  26. O mamma mia svengo!!!! e poi a quest'ora.... deliziosi

    RispondiElimina
  27. E ci credo che in famiglia ne vanno matti! I panzerotti sono un piatto che non può non piacere... troppo troppo buonI!

    RispondiElimina
  28. che buoni i panzerotti! brava Sabrina e in bocca al lupo per il contest
    amelie

    RispondiElimina
  29. a me piacciono bollenti... e adesso ne gradirei uno :) brava :)
    Buona serata

    RispondiElimina
  30. Che buoniiiiiiiiiiiii e che fame!!!! Mi piacciono tanto sia in questa versione con pomodoro e mozzarella che i pidoni messinesi con la verdura yummi... Brava Sabry, baci Antonella

    RispondiElimina
  31. golosissimi sei stata bravissima

    RispondiElimina
  32. Come si fa a resistere davanti a tanta bontà? E non pensiamo sempre che il fritto fa male!

    RispondiElimina
  33. ottimi!!!! grazie carissima e scusa il ritardo ma, come ben sai, mi sono infortunata!!!

    RispondiElimina