Lettori fissi diventa un mio follower, grazie

mercoledì 29 aprile 2015

BRACIOLE AL SUGO

Non fatevi ingannare dal titolo, non si tratta di braciole di maiale, ma bensi' di involtini di vitello cotti nel sugo, questo e' un piatto che mi ha insegnato mio marito, una tradizione pugliese, un piatto molto ricco con il cui sugo si condiscono le orecchiette, di solito. Io non amo particolarmente la carne, infatti sul mio blog ci sono pochi secondi di carne, pero' questo mi piace perche' gli involtini cotti nel sugo risultano molto teneri.

Ecco la ricetta, siete pronti??







INGREDIENTI

  • 10 fettine di vitello sottili
  • 5 spicchi di aglio
  • prezzemolo q.b.
  • prosciutto crudo q.b.
  • parmigiano grattuggiato q.b.
  • olio evo q.b.
  • 1 bottiglia di salsa di pomodoro
  • sale q.b.

PROCEDIMENTO


Per prima cosa bisogna preparare tutti gli ingredienti, sbucciare l'aglio e tagliare ogni spicchio a meta', lavare e pulire il prezzemolo, sbriciolare il prosciutto crudo, quindi potete iniziare a preparare gli involtini, mettendo all'interno di ogni fetta di vitello l'aglio, il prezzemolo , il prosciutto crudo e il parmigiano grattuggiato, quindi avvolgetela su se stessa e chiudetela con gli stuzzicadenti. Mettete quindi a soffriggere in una pentola un po' di olio evo, sistemate gli involtini, fateli dorare da tutte le parti, poi aggiungete la salsa di pomodoro, il sale e fate cuocere gli involtini per almeno un'ora a fuoco lento con il coperchio.



























25 commenti:

  1. Buoni questi rotolini e anche io li faccio qualche volta. Sono un ottimo secondo di carne !

    RispondiElimina
  2. Anche dalle mie parti si usa fare le braciole al sugo.. Era il piatto della domenica..
    Lia

    RispondiElimina
  3. Specialissimi questi involtini cara Sabry!! Anch'io li faccio spesso i miei bimbi ne vanno matti e poi la carne è tenerissima!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  4. Gustosissimi involtini, prendo la ricetta, grazie, e chissà se mi verranno belli e buoni come i tuoi!
    Un abbraccio e buona serata da Beatris

    RispondiElimina
  5. In genere li faccio in bianco, mi hai proprio fatto venire voglia di provarli al sugo . Hanno un aspetto delizioso.
    Bacioni Sabry

    RispondiElimina
  6. Che delizia, in effetti il nome mi aveva portato ad immaginare un altro tipo di braciola....ma queste sono superlative e forse ancora migliori!!!!

    RispondiElimina
  7. Le facciamo anche noi.. e anche io le chiamo braciole al sugo.. sono troppo buone!!!! smack

    RispondiElimina
  8. Anche a casa mia non gira molta carne e quindi le ricette in materia non pullulano, ma queste bracioline sembrano troppo saporite e gustose! A presto

    RispondiElimina
  9. Invitanti queste braciole al sugo, anche io le faccio in modo molto simile con l'aggiunta di un po' di uvetta passa.
    Baci :)

    RispondiElimina
  10. Le conosco molto bene queste braciole, ottime fatte anche con carne di cavallo! Le tue sono perfette e quel sughetto è così invitante da poterci fare la scarpetta! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  11. Tesoro mio, le faccio spesso anch'io ed è un piatto che adoro, il tuo ha un aspetto invitante che bontà Sabry! Bravissima come sempre! Un abbraccio e ti auguro una splendida serata!
    Laura♡♡♡

    RispondiElimina
  12. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  13. piu cuociono e più diventano teneri!! buonissimi Sabrina, accidenti quante scarpette di farei!! bacioni

    RispondiElimina
  14. Mamma che buoneeeeee! Spesso ne sento parlare in tv e vederle adesso che è praticamente ora di cena mi fanno gran gola!

    RispondiElimina
  15. Mica male una bella braciola per cena . . . che buuuuoneeee !

    RispondiElimina
  16. Ma sai che fanno venire proprio l'acquolina in bocca?
    Io, invece, sarei una carnivora (dico sarei perché sapendo che troppa carne fa male mi limito).
    Copio subito questa ricetta invitante.
    Un abbraccione Maria

    RispondiElimina
  17. pensa mia cara noi qui li chiamiamo involtini ...anche io li faccio cosi e li faccio anche senza sugo ,ci piacciono in entrambe le versioni...scrivimi in privato sulla tua mamma ciaoooo tesoro

    RispondiElimina
  18. Eccomi Sabrina sono venuta subito a curiosare nel tuo blog e trovo questo piatto buonissimo, le braciole le adoro,io sono di Salerno e anche lì le braciole non sono di maiale. Io lei preparano simili alle tue, ma senza il prosciutto ed il parmigiano lo metto a piccoli tocchetti.Complimenti per il blog :)
    Buonaserata

    RispondiElimina
  19. Ciao Sabri conosco questo piatto grazie ad amici di famiglia pugliesi ed e' davvero molto saporito (la versione ufficiale mi pare sia con la carne di cavallo...ma io mi rifiuto di mangiarla)!!! Un bacione Luisa

    RispondiElimina
  20. Degne di scarpetta, che bontà così affogate di sugo"!!!!!!

    RispondiElimina
  21. anche mia mamma le fa, sono troppo buone Sabrina, le tue ottimeeeee!!!
    buon we simona:)))

    RispondiElimina
  22. Devono essere ottime, di quei secondi da mangiare con 1 kg di pane :D :D

    RispondiElimina
  23. che buoni Sabry!Io li faccio simili solo che all'interno della carne metto un pezzo di carota e uno di sedano!!!

    RispondiElimina
  24. Si fanno anche in Basilicata così. Sono ottime le tue, rendono il sugo saporito e buonissimo per accompagnare la pasta!

    RispondiElimina
  25. un ottima proposta che può diventare piatto unico

    RispondiElimina