Lettori fissi diventa un mio follower, grazie

giovedì 25 settembre 2014

PESTO DI BASILICO

Prima di tutto oggi vorrei condividere con voi una gioia immensa, ho finalmente trovato lavoro , da lunedi' iniziero 'a fare cio' per cui ultimamente ho studiato tanto, lavorero' alle scuole medie e alle elementari come assistente all'autonomia di due ragazzini disabili gravi, ormai avevo perso tutte le speranze e invece e' proprio vero il detto "La speranza e' l'ultima a morire", non bisogna mai perdersi d'animo e soprattutto continuare a crederci e rompere in continuazione le scatole. Percio' se saro' meno presente sul mio blog e sul vostro, perdonatemi, ce la mettero' tutta per pubblicare almeno due o tre ricette a settimana. Ora torniamo al dunque.
Questo e’ un periodo di grande lavoro per me, stiamo raccogliendo gli ultimi frutti del nostro orto, cosi’ ho fatto pomodori confit, marmellata di prugne, melanzane sott’olio, zucchine sott’olio e tanto pesto con il basilico che mio marito ha coltivato anche sul balcone nei vasi.
Di solito ne faccio la scorta per tutto l’inverno perche’ i miei piccoli adorano condire la pasta con il pesto.
Eccovi la mia ricetta.








INGREDIENTI

  1. 300 gr foglie di basilico circa
  2. 1 spicchio di aglio
  3. 1 bustina di pinoli da 50 gr
  4. olio evo q.b.
  5. un pizzico di sale

PROCEDIMENTO



Lo so che il classico pesto e’ fatto con il mortaio, ma io utilizzo sempre il mio tanto amato robot da cucina, viene sottile come uno lo desidera.
Lavo accuratamente tutte le foglie di basilico, le metto dapprima a scolare nello scolapasta, poi lo asciugo negli strofinacci da cucina di tela.
















Quindi metto nel boccale del robot il basilico, uno spicchio di aglio pulito e tolta l’anima, se mi ricordo, i pinoli e inizio a far girare il robot. Quando si e’ gia’ un po’ sbriciolato, aggiungo un pizzico di sale e olio evo q.b. per renderlo bello cremoso.






















Infine lo travaso nei vasetti degli omogeneizzati lavati accuratamente e sterilizzati nel microonde, li chiudo bene e li metto nel congelatore.











Questo e’ il mio pesto, io non metto il parmigiano perche’ lo fa fermentare troppo in fretta e si conserva troppo poco.






27 commenti:

  1. Tantissimi in bocca al lupo! felicissima per te, in un periodo così incerto, fa piacere che "uno su mille ce la fa"! Brava, son certa che sarai di grande aiuto e sostegno ai bimbi che ti saranno affidati. E che riuscirai a trasmettergli la tua grinta e la tua voglia di fare;))
    Il pesto homemade è una chicca;))
    Un abbraccio fortissimo!

    RispondiElimina
  2. Sono infinitamente felice per te e ti faccio un sacco di in bocca al lupo!
    Fai un lavoro davvero importante, ti stimo con tutto il cuore e so che aiuterai tantissimo questi ragazzi amica mia.
    Ti abbraccio e... adoro il tuo pesto, io non mi limito alla pasta ma lo metterei su tutto!

    RispondiElimina
  3. Ma è una notizia meravigliosa!!!!!!!!! di questi tempi è una manna dal cielo trovare lavoro.. son tanto contenta. epoi farai ciò che vuoi! Bravissima!!!!! Buono invece il pesto.. hai fatto bene a fare la scorta.. Un bacione

    RispondiElimina
  4. Sono contentissima per te,oggi giorno trovare lavoro è una vera fortuna ma non bisogna demordere!Anch'io mi arrangio con lavoretti saltuari portando a tavola per le cerimonie nuziali,battesimi ecc e faccio una sostituzione a settimana in un bar...meglio di niente.
    Per quanto riguarda il pesto io lo arricchisco con parmigiano e pecorino romano.Sicuramente la tua versione è più leggera!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  5. Ciao Sabry!! Oooohhh!! Ogni tanto fa piacere qualche bella notizia e questo é un vero,bel notizione da prima pagina e immagino quanto tu possa esserne contenta e io contenta con te. Che bello!! Mi hai raddrizzato una giornta cominciata stortissima,ma non ti voglio rattristare coi miei problemi perenni e mi fa piacere che anch'io,magari,posso sperare di vedere una luce in questo buissimo tunnel che da anni percorro. Bene,bene,benissimo!! Si capisce perfettamente che i primi tempi sarai un pó assente;bisogna prendere il ritmo (ne so qualcosa),ma poi sarai di nuovo qui quasi come prima,sicuramente!! Un bacione grandisssssssimoo!!!
    Vera

    RispondiElimina
  6. Che bella notizia Sabri, sono contentissima.... festeggiamo con questo pesto delizioso!
    Baci

    RispondiElimina
  7. Sabri carissima che splendida notizia! sono immensamente felice per te... vedi che tutto arriva per le persone meritevoli? ecco, meno male che dopo tante cattive notizie, la disoccupazione, i bilanci che non quadrano in un'Italia ormai alla frutta, ogni tanto si sente qualcosa di buono... mi hai messo di buon umore:) oltre che un grande appetito con questo pesto... troppo buono... lo adoro:*

    RispondiElimina
  8. Sono contenta per te che hai finalmente trovato un lavoro e che oltretutto è quello che volevi. In ciò che riguarda il blog, poi, non ti devi preoccupare, prima il dovere e poi il piacere. Tutte noi abbiamo dei impegni magari a periodi non riusciamo a stare dietro al blog, ma ci si capisce tra di noi. Importante che tu sia felice di quello che fai. Il pesto è sempre molto sano e buonissimo nelle preparazioni e al fare la scorta non è male. Buon lavoro ancora e a presto !

    RispondiElimina
  9. Ciao Sabry, sono felice per te...questa è una splendida notizia!
    Devi assolutamente festeggiare!!!
    Questo pesto è fantastico...bravissima!
    Un grande in bocca al lupo per lunedì!
    Un abbraccio Laura♥♡♥

    RispondiElimina
  10. Ciao! sono felice per te! hai ragione mai perdere la speranza! il pesto lo faccio pure io con il mixer e sono genovese quindi vai tranquilla :D

    RispondiElimina
  11. Sabry sono passata subito x congratularmi con te..non sai quanto sono felice di apprendere questa notizia :-D
    Te lo meriti, davvero e vorrei farti il mio sincero in bocca al lupo :-D
    Grazie a te x tutto, mi gusto con gli occhi anche questo strepitoso pesto..slurp!

    RispondiElimina
  12. Ciao Sabry, che bella novità..sono felice per te!!
    Ottimo il pesto, anch'io lo faccio più o meno così…certo quello vero andrebbe "pestato" appunto…ma noi ci accontentiamo!!
    In bocca al lupo per il nuovo lavoro!!

    RispondiElimina
  13. Il pesto al basilico lo adoro. Lo faccio raramente, perchè il basilico che coltivo preferisco tenerlo in freezer per l'inverno... ma ogni tanto me lo concedo!!!!

    L'angolo della Casalinga, ricette veloci e facili

    RispondiElimina
  14. cara Sabry sei davvero una grande persona...bravissima in cucina e poi dolcissima e ricca di risorse..un grandissimo in bocca al lupo per questa bella esperienza lavorativa che inizierà e spero tanto che ti porti tanta gioia e serenità..e poi lo vuoi proprio sapere io sono una fans del pesto..poi se fatto in casa ancora di piu'!! per caso un barattolino è per me!!??? un bacio grande!!!

    RispondiElimina
  15. Carissima Sabry, che notizia meravigliosa!!! Sono felicissima per te: il tuo impegno, la tua caparbietà, sono stati finalmente premiati:)))
    ti meriti alla grande questa bellissima soddisfazione, ti faccio le mie più sincere congratulazioni:)))
    complimenti anche per il tuo pesto al basilico: trovo sia meraviglioso e buonissimo di sicuro:)) io aggiungo anche grana e pecorino sardo, la prossima volta proverò la tua versione:)))
    un bacione e un grossissimo in bocca al lupo:)))
    Rosy

    RispondiElimina
  16. Anch'io adoro la pasta al pesto. Complimenti e in bocca al lupo per il tuo nuovo lavoro!

    RispondiElimina
  17. In bocca al lupo per il lavoro, sono molto felice per te. =)
    Buono il pesto!
    Dani

    RispondiElimina
  18. Ottimo il tuo pesto, Sabri, anche senza parmigiano! Complimentissimi per il lavoro, sono tanto contenta per te. E' proprio vero che non bisogna rinunciare ai sogni.... Ti abbraccio e ti auguro una splendida vita lavorativa, bacioni :))))

    RispondiElimina
  19. Che bei barattolini ....come vorrei averne una credenzina piena !!!;)
    In bocca al lupo per il lavoro è proprio vero, la speranza è l'ultima a morire !!
    ti abbraccio !!

    RispondiElimina
  20. Si sente il profumo del basilico.....
    In bocca al lupo Sabry per il tuo lavoro, sono davvero felice per te.
    Mai perdere la speranza.
    Ciao, buona notte
    Tiziana

    RispondiElimina
  21. Complimenti per il lavoro Sabrina!
    Sono molto felice per te.
    Anche io amo fare il pesto ma non ho mai pensato di metterlo bel freezer e conservarlo. Mi hai dato una buona idea!
    Io ci metto il pecorino perché è più saporito ma, hai ragione, bisogna mangiarlo in fretta altrimenti fermenta!
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
  22. congratulazioni per la tua promozione Sabrina! e complimenti per il pesto. giusta l'idea di non mettere il parmigiano, decisamente meglio aggiungerlo all'ultimo minuto!
    un abbraccio
    amelie

    RispondiElimina
  23. Sono felice per il tuo nuovo lavoro, complimenti! Buonissimo il pesto al basilico, l'adoro! Baci!

    RispondiElimina
  24. Ciao Sabry,
    il tuo pesto è bellissimo!!!!!

    RispondiElimina
  25. Che bello e che bel colore che ha il tuo pestoo..
    un piatto di pasta lo condirei subito..
    grazie dei consigli
    baci

    RispondiElimina
  26. Mmmmmmmmmm quanto mi piace, che profumino, bravissima!!!

    RispondiElimina