Lettori fissi diventa un mio follower, grazie

lunedì 15 settembre 2014

PALLINE DI PIZZA


Lo sapete, per me l’estate in cucina, almeno , continua.
Cosi’ oggi eccovi la mia proposta, che ho trovato sulla rivista “Alice cucina”, che mi da’ spesso spunti per i miei piatti.
Eccovi la ricetta:








INGREDIENTI

  1. 500 gr di pane raffermo
  2. salsa di pomodoro q.b.
  3. 1 provoletta da 250 gr circa
  4. tante foglioline di basilico quante palline di pizza farete
  5. origano q.b.
  6. olio evo q.b.

PROCEDIMENTO

Nel robot da cucina raccogliete il pane raffermo e frullate grossolanamente; in una ciotola amalgamate il pane frullato con la salsa di pomodoro, l’origano, un filo di olio e la provoletta grattugiata: dovrete ottenere un impasto morbido ma abbastanza sodo.





















Con l’impasto ottenuto realizzate tante palline della dimensione di una noce.

Al momento di servire, dopo averle messe in frigo, disponetele su una foglia di basilico e portate in tavola.

















CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL LINKY PARTY DI "DECORICICLO"




decoriciclo














24 commenti:

  1. Che belle Sabry, bravissima!!!!

    RispondiElimina
  2. Morbide e croccanti allo stesso tempo!
    Buonissime, buon pomeriggio

    RispondiElimina
  3. geniale l'uso del pane raffermo! brava sabry e naturalmente prendo l'idea per stasera a cena... :*

    RispondiElimina
  4. Sabry, sono sicuramente buonissime, oltre che meravigliosamente invitanti: si tratta inoltre di una splendida idea per smaltire il pane raffermo, mi piacciono tantissimo:)))un bacione, buon inizio settimana e grazie mille per la bellissima idea:))
    Rosy

    RispondiElimina
  5. Ma che bella idea per consumare il pane in casa!! me la segno questa ricetta!!
    Complimenti!
    un bacio

    RispondiElimina
  6. Buonissime e sul verde delle foglie fanno proprio bell'effetto!
    Buona serata!!

    RispondiElimina
  7. Che sfizioso questo piatto!
    E mi piace sempre torvare modi per riciclare i pane raffermo.
    Buona serata. =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabrina, grazie per avermi fatto un così bel regalo. =)
      Dani

      Elimina
  8. Chissà che buone queste palline di pizza...la trovo un' idea davvero sfiziosa e stuzzicante!!! sei troppo forte tu!!! un bacio grande Manu!!!

    RispondiElimina
  9. Veloci e buonissime, Sabri, da copiare di corsa ;))) Bacioni

    RispondiElimina
  10. Ma come palline di pizza?????!!! Uhhhh che bella idea!! Da provare di fisso! Baci

    RispondiElimina
  11. Che novità questa ricetta! Non la conoscevo , queste palline di pizza m'incuriosiscono tanto!!!
    Bacioni e a presto!

    RispondiElimina
  12. Anche a me piace "alice cucina" è anch'io ho letto questa ricetta... però le mie palline restavano troppo asciutte e le ho trasformate in polpette! Eh eh eh!!!

    RispondiElimina
  13. Questa sì è una ghiottissima idea riciclosa, bravissima!!!!

    RispondiElimina
  14. sabrina!!!!e queste palline sono buonissime!!!brava che bella idea!me la segno!un bacioneeee simona:)

    RispondiElimina
  15. Molto sfiziose!! quindi se ho capito bene non vanno neanche cotte

    RispondiElimina
  16. ma dai, senza cottura??? fantastico e in più sono invitatissime. me le segno anche io, grazie!
    amelie

    RispondiElimina
  17. Sabri, le mangerei tutte queste palline!!! Che bell'idea anche per il riciclo!

    RispondiElimina
  18. Che bella idea, buonissime queste palline, una tira l'altro! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  19. Naaaaaaaaaaaaaa..... ma che meraviglia!!!!!!

    RispondiElimina
  20. un idea geniale e utilissima per il riciclo !!! brava brava davvero !!!

    RispondiElimina
  21. Io resto senza parole *__* ma sai che potrebbe essere una vera idea al posto della mia solita panzanella???
    6 un genio, lasciatelo dire!

    RispondiElimina
  22. Dei finger food carinissimi, chissà che sapore? Brava, hai avuto un'ottima idea! Un abbraccio

    RispondiElimina