Lettori fissi diventa un mio follower, grazie

martedì 17 giugno 2014

UN RISOTTINO SPECIALE

Con gli ultimi "iuvertin" o luppolo, che mi ha raccolto mio papa' in montagna con tanta fatica il weekend scorso, ho deciso di fare un risottino davvero unico nel sapore, visto che il tempo continua ad essere pazzerello e fa piacere cucinare piatti caldi.
Eccovi la ricetta:





INGREDIENTI

  • 300 gr riso per risotti
  • 300 gr circa iuvertin
  • olio evo q.b.
  • qualche rondella di porro o cipolla
  • 1 spolverata di parmigiano reggiano grattuggiato
  • sale q.b.



PROCEDIMENTO


In una pentola con un po' di olio evo e qualche rondella di porro o cipolla, fate rosolare gli iuvertin precedentemente lavati e tagliuzzati per qualche minuto.






Prendetene circa meta' quantita' e frullateli nel bicchiere con il frullatore ad immersione. Questo composto lo userete per mantecare il risotto finito.






Nel frattempo aggiungete il riso, tostatelo e fatelo cuocere a fuoco vivo per qualche minuto girandolo sempre bene per non farlo attaccare e salate. Ogni tanto aggiungete un po' di acqua, portata a bollore, e continuate a girare fino a fine cottura, per circa 20 minuti.









Quando sara' cotto, spegnete il gas e mantecatelo con gli iuvertin frullati (metodo per non aggiungere burro o condimenti ulteriori). Impiattate e servite in tavola caldo.














19 commenti:

  1. mmmm sembra ottimo questo risotto. Non l'ho mai provato così! Bella idea. Brava brava!
    Un abbraccio
    Giudy

    RispondiElimina
  2. Questo risotto sembra squisito, certo non sarà facile trovare gli ingredienti, non ne avevo mai sentito...
    complimenti!!
    ciao

    RispondiElimina
  3. Delizioso questo risotto! Un bacio :)

    RispondiElimina
  4. Non ho mai mangiato niente di simile, ma deve essere buonissimo. Mi fa piacere assaggiare una forchettata !!! Ciao, ciao !!!

    RispondiElimina
  5. Non conosco questa verdura , ma l'aspetto del tuo risotto è delizioso ....prendo nota !
    Baci

    RispondiElimina
  6. Mai provato con il luppolo!
    Mi incuriosisce molto :)

    RispondiElimina
  7. Adoro i risotti, ieri l'ho cucinato con le prugne denocciolate. Presto lo farò con i mirtilli ma il tuo è davvero speciale.
    un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Questa bella verdurina dalle mie parti non c'è,,,sarei curiosa di assaggiare;))))
    A presto;))

    RispondiElimina
  9. buonissimo questo risotto si fa anche dalle mie parti :P

    RispondiElimina
  10. Con le temperature che si sono abbassate questo è perfetto!!gnammy! adoro!!!

    RispondiElimina
  11. deve essere gustosissimo e poi dentro c'è tutto l'amore di tuo padre, spero lo abbiate mangiato insieme!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  12. Deve essere gustosissimo!!
    Bravissima Sabrina!!!
    Un caro abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  13. ma che bei colori... molto molto interessante!

    RispondiElimina
  14. Sììììì, adoro questi risotto, che bontà!!!!

    RispondiElimina
  15. Non l'ho mai trovato.. non l'homai assaggiato.. cosa? il luppolo!!! deve essere uno spettacolo il risottino.. che invidia.. Dai fammene recapitare un pacchettino.. così lo provo anche io! smackkk

    RispondiElimina
  16. Davvero speciale il tuo risotto, non conoscevamo questo ingrediente...con queste giornate di pioggia è proprio quello che ci vuole!!
    Un bacione, brava Sabry!!

    RispondiElimina
  17. I risotti sono tra i miei piatti preferiti e il tuo sembra davvero ottimo! Comlimenti per tutto.
    Ti lascio un link, se ti va passa, c'è una sorpresa per il tuo blog, sempre che ti faccia piacere. Ciao Enza di Come Mangio Io e tua nuova follower -
    http://comemangioio.blogspot.it/2014/06/liebster-award.html

    RispondiElimina
  18. Che meraviglia questo risotto, non l'ho mai provato con il luppolo! Passa da me c'è un premio per te! Un abbraccio!

    RispondiElimina